0:00/???
  1. Respira piano

From the recording Dove credi di andare?

Lyrics

Ci sono notti da passare da solo lo sai,
senza quelli che poi, su di te,
riversano veleno, rancori frutto di vite passate a correre senza pietà.
Era un’estate totalmente sbagliata per noi,
qualche dubbio oramai c’era già,
hai cominciato a capire che forse non ti conviene continuare a rincorrere vanità

Non hai mai saputo se, pazientare un po’,
la tua frenesia ti assale…lo capirai

A chi credi che importi poi
Se continui a vivere sacrificandoti?
Siam tutti persi a lottare tra noi.
Non stai mica finendo sai,
avrai ancora tempo se vuoi riprovarci e poi, no
Nessuno ci tiene a sapere chi sei.
Respira piano
Puoi rallentare
Prova a pensare
Che in fondo stai bene

E mentre continuavi senza sapere perchè
Il suo sguardo arrivò dentro te,
paralizzando la tua mente, sentivi tornare dentro degli istinti che ricorderai

E ora quindi pensi che,
non è poi così che tu,
ti aspettavi il tuo futuro...ora lo sai

A nessuno importa sai
Se continui a vivere sacrificandoti?
Siam tutti persi a lottare tra noi.
Non stai mica finendo sai,
avrai ancora tempo se vuoi riprovarci e poi, no
Nessuno ci tiene a sapere chi sei.
Respira piano
Puoi rallentare
Prova a pensare
Che in fondo stai bene
Che non c’è ragione
Per cui disperare
Che il senso sta tutto
Nel lasciarsi andare
E nel capire che quella gabbia in cui ti trovi
l’hai creata tu,
sono sempre qui e ti aspetto

Eppure lo so, che non mi vedi e non vuoi ascoltarmi più, tu temi ciò che sai.
Non è semplice lo so, ma che senso ha continuare a dire sempre sì.

Non c’è alcuna fretta,
non c’è alcun traguardo da raggiungere,
Ti prego basta così.

Respira piano
Puoi rallentare
Prova a pensare
Che in fondo stai bene
Che non c’è ragione
Per cui disperare
Che il senso sta tutto
Nel lasciarsi andare
E nel capire che quella gabbia in cui ti trovi
l’hai creata tu,
sono sempre qui e ti aspetto