Bio

La Malcostume è il primo progetto musicale da solista di Marco Cardona, con base a Bologna. Un’esplosiva miscela di sonorità elettroniche e rock (prendete i Subsonica e shakerateli con gli Afterhours, in sintesi), con un cantato italiano melodico ma energico, e testi centrati su quelle che potrebbero essere le esperienze di un qualsiasi ragazzo italiano di questi nuovi anni ‘20, sempre in bilico tra la ricerca della stabilità e il desiderio della libertà.

 

Marco nasce nel novembre del 1989, in provincia di Reggio Calabria.

Dopo varie esperienze (sia live che in studio di registrazione) con la classica band adolescenziale, a 17 anni si trasferisce a Bologna (la città italiana delle avanguardie e della sperimentazione per antonomasia) per studiare, ma nel frattempo continua a suonare in svariate band della scena locale (trovare la band giusta, come si sa, non è affatto facile, e gli anni universitari sono anni di divertimenti e sperimentazioni).

Nel 2015 parte il progetto che segna la svolta dal punto di vista musicale, ossia il gruppo dei “Bombay”. 

I Bombay durano circa 4 anni, registrano un intero EP (“abat-jour”), 4 video, aprono concerti a gruppi da loro amati (come Il Teatro Degli Orrori o i Voina), ed in generale suonano in lungo ed in largo per tutta l’Italia.

Dal 2019 Marco Cardona esce dal gruppo e si trasforma ne La Malcostume, il suo primo progetto musicale da solista.

Nel giugno 2021, dopo essersi preparato nel bel mezzo di una pandemia mondiale, esce finalmente il primo singolo de La Malcostume, “Dove credi di andare?”, accompagnato dal relativo videoclip (prodotto da On The Roar Productions) e copertina (quadro realizzato dal pittore Dario Nanì), con la distribuzione di (R)esisto Distribuzioni, l’etichetta del MEI “Materiali Musicali” e l’ufficio stampa R&B Music Relations.